«

»

Giu 16

Legge elettorale: Introdurre preferenze per garantire ai cittadini diritto di decidere

«Sono lieta di constatare la convergenza di alcune forze politiche sull’introduzione delle preferenze nella riforma della legge elettorale, posizione che ho sempre sostenuto e per la quale ho presentato, insieme ad altri colleghi del Pdl, una proposta di modifica dell’attuale sistema.

Il Parlamento deve riconosce al cittadino il diritto di scegliere direttamente da chi farsi rappresentare anche alla Camera e al Senato, così come avviene per le elezioni del Parlamento Europeo, dei Consigli regionali e dei Consigli comunali
Al solito ritornello per il quale al sistema delle preferenze sarebbero legati meccanismi di corruzione e clientelismo è facile rispondere che se è valido per Amministrazioni che gestiscono direttamente fondi, bandi e gare d’appalto, dovrebbe esserlo per il Parlamento che si occupa soprattutto di tematiche nazionali.
Così come è facile ricordare che neanche il sistema tanto osannato e invocato dei collegi può considerarsi escluso da rischi di condizionamento del voto.
La stella polare di quella che sarà la nuova legge elettorale deve essere la libertà degli italiani di decidere direttamente da chi farsi rappresentare, perchè riproporre l’indecente spettacolo delle liste bloccate e dei parlamentari nominati dalle segreterie di partito non è pensabile. E l’introduzione delle preferenze è un passo importante che va in questa direzione».
Condividi

2 comments

  1. Gabriele Zahami

    Delegare i cittadini e’ il gesto piu’ bello che i parlamentari possano fare per il bene dell’ Italia e per la sua Costituzione.
    Dare ai cittadini la possibilità di preferenza e’ una idea intelligente che fa comprendere l’inizio di una strada all’insegna della coperazione e del rispetto maturo tra politica e cittadini : un comune cammino nel rilancio sociale e dei valori dimenticati in questo periodo di difficoltà, grazie.

  2. Gabriele Zahami

    Citazione del giorno: L’unica ricetta che non si puo’ scrivere e’ la ricetta della serenita’ e spensieratezza, perche’ cambia di continuo…( Gabriele Zahami )

Rispondi