Lug 19

Borsellino: Nel suo nome continueremo a lottare per cancellare da nostra Italia cancro mafia

“Non esistono sacrifici troppo grandi, che impediscono di compiere fino in fondo il proprio dovere di fronte al male assoluto della mafia: è questo insegnamento che Paolo Borsellino ci ha lasciato in dono. A distanza di vent’anni dalla strage di via D’Amelio, che resterà scolpita per sempre nella memoria di tutti gli italiani, il suo esempio indimenticato ci impone di scegliere quotidianamente da quale parte stare. E noi siamo dalla parte di chi ama l’Italia, la libertà, la giustizia, la bellezza di una esistenza libera dallo sfruttamento vigliacco. Siamo dalla parte di Paolo Borsellino, di Giovanni Falcone e di tutti coloro che per il bene della Nazione hanno sacrificato la loro vita. È nel loro nome che continueremo a lottare per cancellare dalla nostra Italia il cancro della mafia, perché abbiamo l’obbligo morale di far camminare le loro idee sulle gambe di tutti gli italiani”.

È quanto dichiara il deputato del PdL, Giorgia Meloni, che questa sera parteciperà alla fiaccolata organizzata a Palermo in occasione del ventesimo anniversario della strage di via D’ Amelio.

Condividi

Rispondi