Set 15

Fondi Pdl: Mia sorella è precaria da 10 anni. Fiorito sia espulso dal partito, gente così infanga la politca

Mia sorella Ariannaè una lavoratrice precaria della Regione Lazio da oltre 10 anni. Ha collaboratoinizialmente a titolo gratuito nel gruppo di An, ben prima che io ricoprissiruoli pubblici. E’ una impiegata semplice, che ha avuto due bambine e che perconciliare la maternità con il lavoro usufruisce dei congedi parentali previstidalla legge. Il suo è un caso di “parentopoli al contrario”: per evitare illazioninon ha mai completato un percorso di stabilizzazione lavorativa. Da Fiorito misarei aspettata delle scuse prima di vederlo scomparire dalla politica italiana. Ma come tutti i disonesti che pensano di essere più furbi degli altri haprovato a gettare fango su chi non ha scheletri nell’armadio, per far passareil principio “i politici so’ tutti ladri”. Mi auguro che sia espulso dal Pdlper il suo comportamento e per le sue sguaiate reazioni: la gente come luiinfanga l’impegno di tutte le persone oneste che fanno politica.

Condividi

1 comment

    • Vito Cipolla on 15 settembre 2012 at 20:28
    • Rispondi

    Cara Giorgia, piena solidarietà verso di te e la tua famiglia. E’ una vergogna mettere in mezzo persone che non c’entrano nulla, pur di salvarsi dalle proprie malefatte, cos’ come ha fatto Fiorito. Bellissima, a qualcuno dai fastidio perchè sei onesta e perchè ti batti per gli altri. Allora cercando di infagarti e di trovare degli scheletri nel tuo armadio, anche se non ne hai. COndivido pienamente il tuo pensiero e la tua posizione. Fiorito deve essere subito espulso dal PDL e allontanato dalla politica. Perchè questa gente infanga la politica. IO credo in te e per me rimani sempre la numero uno della politica e della destra riformatrice. Sempre con te al tuo fianco. Non arrenderti va a vanti e non ti curar di queste ilazioni che qualcuno dice contro te e la tua famiglia.
    Un abbraccio
    Vito Cipolla

Rispondi