Ott 01

Energia: Su Ansaldo Genova Governo batta un colpo

Le voci che danno per vicina la vendita di Ansaldo Energia da parte del gruppo Finmeccanica al colosso tedesco Siemens non sono ancora state smentite dal Governo e, in particolare, dal Ministero del Tesoro, azionista di riferimento del Gruppo Finmeccanica. Vendere l’unica società italiana presente nel settore industriale della “Power Generation” al suo diretto concorrente è un regalo che l’Italia non può permettersi di fare alla Germania.

Nella sola Genova, la società occupa oltre 3mila persone dirette e 15mila indirette. Senza contare che negli ultimi anni Ansaldo Energia ha dato lavoro a oltre mille giovani, quasi tutti ingegneri o tecnici specializzati. Questo patrimonio di “cervelli non-in-fuga” sarebbe messo a rischio, perché appare ovvio come il colosso tedesco sia disponibile a comprare Ansaldo Energia solo per sbarazzarsi di un fastidioso concorrente internazionale. Spero che il Governo, attraverso i Ministri Grilli e Passera, batta un colpo per difendere un pezzo importante dell’industria nazionale

Condividi

1 comment

    • Giorgia on 2 ottobre 2012 at 16:26
    • Rispondi

    On. Meloni, il più forte concorrente oserei dire, speriamo che si risolva il problema al più presto possibile. Mi piace come scrive, è molto in gamba.

Rispondi