«

»

Nov 24

Primarie, Meloni – Cattaneo – Crosetto: «Samorì vuole demolire il Pdl»

«L’avvocato modenese da’ l’impressione di voler demolire il Pdl per ottenere una maggiore visibilità personale. Anche quest’ultimo tentativo di scavare solchi tra Alfano e Berlusconi è l’esempio di un modo di fare politica che non piace a chi la interpreta ancora come vero servizio. Se non crede nel futuro del Pdl se non gli interessa un serio confronto di idee, se pensa di affrontare le primarie come la scalata ad una banca popolare, se la sua strategia è quella di portare ulteriore zizzania, non può pensare di ricevere il benvenuto. Noi stiamo cercando di ricostruire una credibilità per il centro destra in sintonia con Berlusconi, come sempre abbiamo fatto. E come noi lo ha fatto e lo farà Alfano. Sembra quasi che l’avvocato stia giocando con la storia, la dignità, la pazienza di migliaia di persone serie e militanti di questo partito. Non ha il diritto di farlo lui, come non ce l’ha nessun altro. Chiunque si candidi alle primarie deve farlo per portare qualcosa in più, non per distruggere».

È quanto dichiarano Giorgia Meloni, Alessandro Cattaneo e Guido Crosetto in merito alle dichiarazioni di Giampiero Samorì.

Condividi

2 comments

  1. Massimo

    Tutto vero, ma la dichiarazione di Alfano è una emerita sciocchezza perchè consegnerebbe ai magistrati il diritto di veto per qualsiasi candidatura nel Centro Destra. E questo è assolutamente inaccettabile visto quanto pendono a sinistra i magistrati italiani.

  2. scocco gino

    Quello che sta cercando di fare Samori non è del tutto nuovo nello scenario della politica altri come lui hanno l’ fatto . Oggi abbiamo bisogno di idee nuove per rammendare gli strappi che ci sono stati nel partito di centro destra no di dividere

Rispondi