«

»

Nov 27

Sancito fallimento tecnico del governo dei tecnici

L’Ocse sancisce il fallimento tecnico del governo dei tecnici. Nel suo ultimo economic outlook rileva come in Italia si sia verificato nel 2012 il maggior calo di consumi dalla seconda guerra mondiale e prevede per i prossimi anni una contrazione del Pil addirittura maggiore rispetto alle attese, che causerà un grave peggioramento del debito pubblico e un tragico aumento dei livelli di disoccupazione. Continuando su questa strada al governo Monti non resterà che introdurre anche una tassa sulla povertà. Non sappiamo più come ripetere che l’unica via per uscire dalla crisi e mettere ordine nei conti pubblici è una politica volta alla crescita economica. È tempo di ridare voce ai cittadini e mettere fine a questa catastrofica esperienza di Governo.

Condividi

1 comment

  1. Roberto

    SMontare l’Italia !
    —-
    Comunque basta vedere la previsione del PIL italiano fatta dal FMI nel novembre 2011 (+0,poco%) e quella realizzata (-2,qualcosa%)
    Qualsiasi industria privata che ad un manager con una simile performance non lo promuove di certo…. invece pare che Monti… ma purtroppo nello stato si va per raccomandazioni!!!

Rispondi