Gen 07

Elezioni: per primi abbiamo chiesto a Berlusconi di fare un passo indietro

Il centrodestra deve interpretare la domanda di rinnovamento che arriva dal popolo. Solo così può aspirare a vincere. Lo abbiamo detto all’epoca delle elezioni primarie fatte abortire dal PdL e lo ribadiamo adesso. Fratelli d’Italia ha già conseguito una vittoria, essendo nato dalla richiesta di discontinuità anche rispetto alla candidatura di Berlusconi alla Presidenza del Consiglio. Per primi abbiamo chiesto a Berlusconi di fare un passo indietro e per essere più incisivi in questa richiesta abbiamo fondato un nuovo movimento. E’ giusto che il partito che nella coalizione prenderà più voti indichi il prossimo premier. Noi siamo in gara per questo.

Condividi

1 comment

  1. cara Giorgia, sei molto brava, ti ho dedicato più di un post nel mio blog ed ero d’accordissimo con te per le primarie. sono sicuro che la scelta di Fratelli d’Italia è giusta e pure valida sul piano elettorale. il pdl con FdI e Lega già sfiorano il 30%. però non mi piace il tono sul passo indietro imposto a SB. perchè anche la Lega si vuole far vanto. SB ha fatto una bella cosa proporsi come ministro e allora accettiamola questa scelta motivando le energie per indirizzare altrove le ns energie e la capacità di produrre consenso. senza SB non si va da nessuna parte e questo non bisogna dimenticarlo. siete tre lottatori e allora, mi raccomando, l’obiettivo è la “distruzione” del centrino e della sinistra tutta.
    in bocca al lupo.
    marionanni
    http://www.maralai.ilcannocchiale.it

Rispondi