«

»

Feb 17

Dopo no pignorabilità prima casa, Berlusconi "rubi" altre proposte Fratelli d'italia

Ancora una volta le proposte di Fratelli d’Italia diventano le proposte di tutto il centrodestra e ringraziamo il presidente Berlusconi per aver letto con attenzione il nostro programma. Dopo la restituzione dell’Imu e l’accordo con la Svizzera, il centrodestra intende fare sua la proposta di Fratelli d’Italia di rendere impignorabile la prima casa. Diciamo da tempo che la casa in cui vive una famiglia è un bene sacro che non può essere tassato e che non può essere pignorato se non è stato volontariamente ipotecato dal suo proprietario. Questo dimostra quanto la scelta di Fratelli d’Italia di ascoltare i cittadini nella stesura del proprio programma sia stata una scelta vincente. Ci auguriamo che il presidente Berlusconi ci ‘rubi’ anche altre proposte, a cominciare dalla riforma del sistema creditizio e dalla separazione tra banche commerciali e banche d’affari.

10 febbraio 2013

Condividi

Rispondi