«

»

Apr 19

Sinistra non pensa all’Italia ma a se stessa. Alle 15 in piazza contro Prodi

Quella delle ore 15 a piazza Montecitorio sarà una manifestazione aperta a tutti coloro che vogliono dire no a Prodi al Quirinale, indipendentemente dal partito da cui provengono. La scelta del Pd è molto divisiva ed è l’esatto contrario di quello di cui l’Italia ha bisogno: è necessario superare la stagione di contrapposizione che Prodi rappresenta pienamente. Mi colpisce soprattutto la convergenza  di chi si professa come nuovo, penso ad esempio a Matteo Renzi. Figure terze e unificanti se ne potevano immaginare, ma c’è questa logica di scegliere coloro che stanno per forza seduti tutta la vita dentro al palazzo, che hanno una certa età, che devono aver fatto un certo percorso e che rispondono più agli interessi di partito che agli interessi dell’Italia. Oggi quando la sinistra sceglie di portare Prodi lo fa per provare a salvare se stessa, fregandosene di quello che questo comporta per l’Italia. E francamente è molto grave. Alle 15 saremo in piazza e chi parteciperà sarà il benvenuto.

Condividi

Rispondi