«

»

Set 04

Studente pestato a Milano: Aggressione vergognosa, da Fratelli d'Italia interrogazione parlamentare

Le notizie che arrivano dalla Statale di Milano sono allarmanti oltre che vergognose. Un giovane studente universitario è stato pestato a sangue e lasciato a terra esanime da un gruppo di attivisti della sinistra antagonista dell’ex Cuem.

Ci chiediamo come sia possibile che in Italia si verifichino ancora questi episodi inaccettabili e che alcune università italiane siano delle ‘zone franche’, nelle quali è consentito a frange violente e antagoniste di delinquere e di rimanere impunite.

È intollerabile che ancora oggi ci siano atenei ostaggio di dinosauri ‘minus sapiens’, che non hanno nulla a che fare con la politica ma che sono solamente gruppuscoli delinquenziali, liberi di fare ciò che vogliono all’interno delle università senza che nessuno intervenga.

Fratelli d’Italia presenterà un’interrogazione parlamentare per capire cosa stiano facendo al riguardo le autorità accademiche, le Forze dell’Ordine e tutti i soggetti preposti a garantire la sicurezza negli atenei: è una situazione insopportabile e ci aspettiamo un intervento fermo e deciso da parte delle Istituzioni.

Condividi

Rispondi