«

»

Ott 22

Ustica: l'Italia ha il diritto di sapere chi furono i responsabili

Dopo 33 anni la Cassazione ha acclarato che la strage di Ustica venne causata da un missile e che il governo dell’epoca scelse deliberatamente di depistare le indagini su una tragedia costata la vita a 81 persone innocenti.

Un Esecutivo che preferì assecondare gli interessi di alcune potenze straniere piuttosto che cercare la verità, umiliando la Nazione e negando giustizia ai familiari delle vittime.

E’ a loro che oggi desidero rivolgere la mia vicinanza, con l’auspico che ai responsabili di quella tragedia si possa dare anche un nome e un cognome. L’Italia ha il diritto di sapere.

Condividi

1 comment

  1. Maurizio

    Cara Meloni, e poi che ci fa con la veritá?
    Per avere la amara soddisfazione di dire: “Ecco ci siamo fatti umiliare un’altra volta” ?
    A cosa ci serve davvero la veritá oggi. Anni fa era diverso, ma oggi?

    Cioé ammettiamo pure che un caccia americano o francese o inglese abbia davvero centrato il DC9… perché tentavano di abbattere Gheddafi oppure perché hanno sbagliato.
    Anzi mettiamo per ipotesi che tutte quelle persone sono morte come quelle 20 della funivia del Cermis, per un gioco idiota di un pilota NATO.
    Cosa ce ne facciamo della verità? Faremmo gli offesi? Usciremmo dalla NATO? Manderemmo a chiamare l’ambasciatore straniero per fargli una cazziata? Cosa cambierebbe davvero?

    È triste tutta la faccenda, non lo metto in dubbio, é bruttissimo quello che é successo.. ogni persona era figlio, padre, amico, partner di qualcun’altro… il dolore lo si capisce… ma questa faccenda della giustizia “ad ogni costo” con anni di ritardo é ormai strumentale.
    Sono vittime di guerra? sono vittime dell’idiozia?
    Sarebbe davvero meglio saperlo? Non ne sono convinto.

    Anzi se dietro il DC9 s’é nascosto davvero l’aereo di Gheddafi che tornava da o andava a Varsavia… non lo so sarebbe ancora peggio? Cioé quelle persone sono morte per niente, visto che Gheddafi l’abbiamo lasciato ammazzare l’anno scorso? Oppure lasciando morire Gheddafi sarebbe stata fatta giustizia?
    Insomma come la giriamo, non c’è una sola soluzione. Sapere… per farne cosa? La Storia purtroppo non si fa nelle aule di un tribunale. Quelle persone cadute meritano di riposare in pace.
    È solo una mia opinione con la quale certamente molti non saranno d’accordo.

Rispondi