«

»

Nov 21

Imu: non stupisce gioco tre carte ma chi voleva abolirla e oggi vota per aumento

Lo slittamento della cancellazione della seconda rata dell’IMU non mi stupisce perché il gioco ormai è noto ed è quello delle tre carte. Da due anni la stessa identica maggioranza continua a produrre provvedimenti per non far capire agli italiani che le tasse sulla casa non solo sono confermate: aumentano addirittura. Mi stupisce, invece, per quelli che oggi votano questi provvedimenti dopo aver fatto la campagna elettorale dichiarando che avrebbero abolito la tassa sulla prima casa e restituito i soldi dell’IMU.

Condividi

Rispondi