«

»

Dic 18

Carceri: Stato risarcisca vittime reati di chi è libero per provvedimenti di clemenza

Ho sottoscritto oggi la proposta di legge presentata dall’on. Edmondo Cirielli per chiedere l’introduzione nel nostro codice penale di una norma in materia di risarcimento dei danni da parte dello Stato in favore delle vittime di reati commessi da chi è in libertà per un provvedimento di amnistia, indulto, grazia o per altri benefici carcerari previsti dalle legge Gozzini. Perché mentre dal governo arriva l’ennesimo provvedimento svuotacarceri, che stavolta come nella migliore delle tradizioni di sinistra depenalizza reati per droga e immigrazione, Fratelli d’Italia è e sarà sempre dalla parte dei cittadini onesti.

Se lo Stato sceglie di farsi mandante di nuovi reati, piuttosto che evitare nuove sanzioni dall’Europa e garantire il rispetto dei diritti del detenuto, deve assumersene la responsabilità morale ed economica di fronte ai cittadini, a cui decide di far pagare la sua incapacità di risolvere il problema del sovraffollamento carcerario.

Condividi

Rispondi