«

»

Dic 19

Marò: Fratelli d'Italia chiede l'immediata sostituzione dell'inconcludente De Mistura

Il 18 luglio scorso il ministro degli Esteri Bonino si era detta “molto fiduciosa” che i due marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre potessero tornare a casa per il Natale e riabbracciare le loro famiglie. Qualche giorno dopo l’inviato speciale del governo De Mistura aveva confermato che avrebbe fatto di tutto affinché il rientro in Italia dei due fucilieri di Marina potesse avvenire per le festività natalizie.

A pochi giorni dal Natale, invece, lo stesso De Mistura smentisce se stesso e arriva addirittura ad affermare che la richiesta di licenza natalizia sarebbe stata “controproducente” visto il periodo elettorale in India. Dichiarazioni inaccettabili che certificano il totale fallimento dell’Esecutivo Letta nella gestione di questa vicenda. Fratelli d’Italia chiede l’immediata sostituzione dell’inconcludente De Mistura, perché l’Italia non può continuare a subire questo ignobile oltraggio perpetrato ai suoi danni in piena violazione del diritto internazionale. Da 669 giorni, la nostra Nazione subisce una quotidiana e vergognosa umiliazione per colpa di governi del tutto incapaci di far sentire la loro voce all’estero e di difendere la dignità nazionale.

Condividi

Rispondi