«

»

Dic 21

Legge di stabilità racconta genesi governo Letta, riporta l'Italia nella peggiore Prima Repubblica

Fratelli d’Italia ha votato convintamente contro la legge di stabilità, che ben racconta la genesi del governo Letta. Il tentativo è di riportare l’Italia nella peggiore Prima Repubblica, quando le leggi finanziarie servivano a dispensare marchette e soldi agli amici degli amici. In questo caso con l’aggravante che contestualmente si abolisce il finanziamento pubblico, forse ritenendo anche di poter chiedere qualcosa a questi amici degli amici.

Questo governo si schiera ancora una volta con le burocrazie europee, con le banche, con i pensionati d’oro, con tutti i parassiti e tutti i potenti contro l’Italia onesta che lavora, contro i precari e i non garantiti, contro i disoccupati. Non possiamo renderci complici: abbiamo votato contro racconteremo all’Italia la vergogna di questa legge di stabilità che ci riporta indietro di 30 anni.

Condividi

Rispondi