«

»

Gen 08

Destinazione Italia: 'Commissione istruttoria veloce' regalo alle banche, da FdI emendamento per cancellarla

Fratelli d’Italia presenterà un emendamento al decreto legge ‘Destinazione Italia’ per cancellare la famigerata ‘commissione di istruttoria veloce’ dal Testo Unico Bancario, introdotta d’urgenza dal governo Monti nel 2011 con il decreto ‘salva Italia’ e che permette alle banche di imporre sui conti correnti degli italiani un prelievo ancor più pesante e vessatorio della già odiosa ‘commissione di massimo scoperto’. Un meccanismo che consente alle banche, in spregio ad ogni norma anti usura, di far pagare fino al 10% di interessi in 24 ore per uno scoperto bancario. Chiediamo a questo Esecutivo, da sempre troppo sensibile agli interessi del mondo bancario e sordo ai problemi della Nazione, di fare marcia indietro e di eliminare questo ennesimo ed inaccettabile regalo agli istituti di credito.

Condividi

Rispondi