Gen 21

Bankitalia: Contro privatizzazione, rivendichiamo battaglia ostruzionistica

A mali estremi, estremi rimedi. Non abbiamo alcun timore a rivendicare la nostra battaglia ostruzionistica contro il processo di privatizzazione della Banca d’Italia. Ed è per questo che il gruppo di Fratelli d’Italia ha presentato un pacchetto di emendamenti, oltre 600,  per abrogare tutto il decreto.  Il provvedimento,  che disattende le costanti  indicazioni del Capo dello Stato sulla necessaria omogeneità per materia,  non ha alcun carattere di urgenza. Su temi  di assoluta centralità come questo  si abbatte ora anche l’ipotesi di fiducia che il governo sarebbe intenzionato a porre. È inaccettabile che l’Esecutivo chieda la fiducia su un provvedimento che di fatto impedisce il dibattito certificando definitivamente un furto ai danni di tutti i cittadini italiani.

 

 

 

 

Condividi

Rispondi