Mag 05

Risparmiare sui costi del Quirinale non sulla Festa della Repubblica

È significativo che per nessuno abbiano importanza i fischi all’Inno d’Italia nel corso di Fiorentina-Napoli all’Olimpico. Del resto noi siamo così: siamo quelli che dicono che non si deve festeggiare il 17 marzo “Giornata dell’Unità nazionale” perché costa troppo o del ‘risparmiamo sul 2 giugno’. A tal proposito vorrei dire al Presidente Napolitano che piuttosto che risparmiare sulla Festa della Repubblica dovremmo risparmiare sui costi del Quirinale durante tutto l’anno, perché se non ti conosci, se non ti celebri, se non sai chi sei, è impossibile che tu possa insegnare ai tuoi figli a credere nell’Italia.

Condividi

Rispondi