Giu 09

Immigrazione: interrompere subito l’operazione ‘Mare nostrum’ e ripristinare il reato di clandestinità

La portata di immigrati, che continuano a sbarcare ogni giorno sulle nostre coste, dimostra il totale fallimento delle scelte scellerate operate dai governi di centrosinistra sull’immigrazione e di ‘Mare nostrum’. Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale chiede l’immediata interruzione di questa disastrosa operazione e il ripristino del reato di immigrazione clandestina, abolito con i voti dei partiti che sostengono Renzi, del Movimento Cinque Stelle e di Forza Italia.

L’Italia pretenda dall’Unione Europea il supporto necessario per fronteggiare questa emergenza: il governo apra finalmente una trattativa seria con l’Ue per chiedere una divisione equa dei richiedenti asilo in tutti i 28 Stati membri e che l’Europa si faccia carico dei costi dell’accoglienza. In caso contrario l’Esecutivo dica che siamo pronti a trattenere i soldi che trasferiamo all’Europa e che neanche ci tornano indietro per intero.

È in questo modo che una Nazione seria affronta l’emergenza immigrazione, che di sicuro non si risolve introducendo con una circolare ministeriale il principio dello ‘ius soli’ per dare la cittadinanza ai figli nati in Italia dei richiedenti asilo, come sta pensando di fare questo governo. Un provvedimento contro il quale Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale è pronta a fare le barricate.

Condividi

2 comments

    • Pier Alberto Possati on 9 giugno 2014 at 18:06
    • Rispondi

    Quel manifesto che dichiarava i partiti votanti l’abolizione del reato di immigrazione clandestina , deve essere riproposto sempre , particolarmente in Sicilia , in Puglia , in Calabria . La gente non lo sa che i grillini , Ncd , Forza Italia , oltre il Pd e Sel hanno votato a favore .
    Allora capirà e saprà con chi prendersela per i continui sbarchi .
    Forse in campagna elettorale andava più divulgato : ad esempio nel Veneto , in Friuli-Venezia Giulia , in Trentino-Alto Adige , in Emilia-Romagna non l’ho visto appeso ai tabelloni pubblicitari .
    Eppure il brontolo per l’arrivo di nuovi migranti è continuo , anche in queste Regioni .

    • Pier Alberto Possati on 10 giugno 2014 at 20:12
    • Rispondi

    Notizia data solo dal Tg. Com , nascosta dagli altri tg e dall’Ansa ( sempre più orientato a sinistra ) . Se vera , è molto preoccupante : migranti – nostri militari in servizio colpiti da tbc .
    Appurare subito . Questo il Ministro della Difesa dovrebbe fare !
    Chiedo che se ne occupi subito Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale .

Rispondi