Giu 30

Obbligo Pos: il governo tenta di spacciare l’ennesimo regalo alle banche come una norma contro l’evasione

Se insieme all’obbligo del Pos per i pagamenti superiori ai 30 euro il governo avesse previsto anche la gratuità dei servizi bancari ci troveremmo di fronte ad un provvedimento anche comprensibile ma purtroppo non è cosi. L’esecutivo, invece, tenta di spacciare l’ennesimo regalo alle banche come una norma per combattere l’evasione fiscale, peraltro accanendosi sulle imprese e sui lavoratori autonomi. Un comportamento che non ci stupisce, visti i miliardi di euro che i governi a guida centrosinistra hanno regalato in questi anni al sistema bancario privato. A questo punto Renzi ci dica chiaramente quanto vuole destinare ogni anno alle banche invece di piazzare continuamente marchette e favori, come l’ultimo denunciato da Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale sulla reintroduzione dell’anatocismo, nelle pieghe di ogni provvedimento che porta in Parlamento.

Condividi

Rispondi