Set 02

Incomprensibile la rimozione di Mauro Mazza dalla direzione di Rai Sport: a Viale Mazzini non contano né merito né risultati

È incomprensibile la rimozione di Mauro Mazza, a cui va la mia piena solidarietà, dalla direzione di Rai Sport. Con professionalità ed esperienza Mazza ha rilanciato i canali sportivi del servizio pubblico, malgrado l’agguerrita concorrenza e nonostante la riduzione dei fondi, che ha portato in alcuni casi alla mancata acquisizione dei diritti tv di importantissimi eventi sportivi. Viene da chiedersi, dunque, quale siano le logiche che ispirano le decisioni dei vertici di viale Mazzini, perché di sicuro non contano né il merito né i risultati.

Condividi

Rispondi