Set 05

Il Governo ha mortificato gli uomini e le donne in divisa. FdI-An incontrerà i sindacati delle Forze di Polizia e COCER Interforze

Dopo aver ignorato fino ad ora le annose problematiche del Comparto Difesa e Sicurezza, portando, per la prima volta nella storia della nostra Nazione, Forze di Polizia e Forze Armate ad annunciare uno sciopero generale, questo Governo con arrogante superficialità ha mortificato le donne e gli uomini in divisa, strumentalizzando le loro richieste e minacciandoli di desistere dalle stesse pena l’unificazione delle Forze di Polizia.

Questo è doppiamente indegno perché il presidente Renzi e il ministro Madia, mentre da un lato hanno dato palese dimostrazione di non conoscere né dal punto di vista tecnico né da quello politico la sostanziale e evidente differenza che esiste tra “blocco della contrattazione” e “blocco della massa salariale”, dall’altro hanno posto in essere un ricatto che non ha come destinatari solo le Forze di Polizia e le Forze Armate bensì tutti gli italiani.

Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale incontrerà al più presto i sindacati delle Forze di Polizia e il COCER Interforze per approfondire queste problematiche con rispetto e serietà, affinché tutti gli italiani possano essere correttamente informati in merito, primi tra tutti il presidente del Consiglio ed il ministro Madia che hanno dimostrato di ignorarle sotto ogni punto di vista.

Condividi

Rispondi