Ott 16

Tasi: blitz di FdI-An alle Poste di Piazza San Silvestro a Roma. La Tasi è una vera e propria rapina da 27 miliardi

Blitz di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale a Piazza San Silvestro a Roma davanti alle sede di Poste italiane. Militanti e simpatizzanti del movimento hanno indossato le maschere di Matteo Renzi ed esposto lo striscione “Tasi: furto legalizzato” per manifestare contro la TASI e le politiche fiscali del Governo, nel giorno in cui scade il termine per versare l’acconto della tassa sui servizi indivisibili.

«Fratelli d’Italia Alleanza Nazionale è oggi di fronte gli uffici postali per denunciare quella che è una vera e propria rapina. Ci hanno detto che avevano abolito le tasse sulla casa. La verità e che il Governo Renzi raccoglierà dalla Tasi 27 miliardi di euro, ovvero tre volte tanto quanto il governo Monti  prendeva con l’IMU. Il risultato è che pagano tutti, pagano gli inquilini, pagano i proprietari pagano le case di lusso e le case modeste e popolari. Pagano più di quanto si pagasse prima. E per noi che consideriamo la casa un bene sacro e indisponibile, non tassabile e non pignorabile, questa è una rapina», ha detto il presidente nazionale di FdI-An, Giorgia Meloni, presente al flash mob.

Condividi

Rispondi