Nov 17

Il centrodestra va rifondato su idee e programmi. Non prendiamo in considerazione l’ipotesi del partito unico

Il partito unico del centrodestra che descrive oggi Giovanni Toti è un’ipotesi che non prendiamo in considerazione. La nascita dei partiti non può essere imposta con la legge elettorale o per calcoli di convenienza.

Se Forza Italia vuole davvero contribuire alla rifondazione del centrodestra e costruire una reale alternativa a Renzi, dovrebbe fare quello che chiediamo da mesi: rompere il Patto del Nazareno e smetterla di stringere accordi con il centrosinistra.

La rifondazione del centrodestra deve partire da idee, valori, programmi condivisi, dalla partecipazione e dalle risposte comune dare agli italiani sui temi concreti come il lavoro, l’immigrazione, la tutela della famiglia, la sicurezza e la certezza della pena. Definirsi di centrodestra e poi fiancheggiare ogni giorno Renzi e sostenere le sue ridicole riforme significa soltanto prendere in giro gli italiani.

Condividi

1 comment

    • Pier Alberto Possati on 17 novembre 2014 at 19:39
    • Rispondi

    Si capisce che Giovanni Toti e Fi sono nel pantano . Prima accettano il premio di maggioranza al partito che vince , poi si accorgono che è una enorme cretinata , perchè forza Italia è ormai al 15% ed adesso chiedono il partito unico . Sono giù di testa .

Rispondi