Nov 24

Regionali: questo centrodestra è finito, o si cambia o non si va da nessuna parte

«L’esito di queste elezioni regionali è la prova che il centrodestra, così come lo abbiamo conosciuto, è finito: o si ha il coraggio di cambiare tutto, ricominciare da capo, o non si va da nessuna parte. Da questo punto di vista il dato dell’Emilia-Romagna non lascia dubbi: va molto bene la Lega, un partito d’opposizione chiaro nella sua linea, tiene Fratelli d’Italia, un partito d’opposizione chiaro nella sua linea, tracolla Forza Italia, perché evidentemente non piacciono l’atteggiamento tattico e ondivago del voler fare i campioni del centrodestra e i fiancheggiatori del centrosinistra e l’idea che tutto debba rimanere sempre identico a se stesso con Berlusconi che annuncia la sua ricandidatura. Ecco, o si ha il coraggio di invertire la tendenza o non ci sarà mai un’alternativa a Renzi. E forse anche questo risultato elettorale può aiutare alcuni a comprendere che le cose, così come sono andate finora, non vanno più bene e non si possono tenere in piedi».

È quanto ha detto il presidente di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, Giorgia Meloni, nel corso della trasmissione “Coffee Break” su La 7.

 

Condividi

Rispondi