Feb 19

Roma-Feyenoord: Prima di rispedirli a casa a calci, l’Italia pretenda il risarcimento dei danni da questi dementi

Sono intollerabili le immagini che arrivano da piazza di Spagna e Campo de’ Fiori: orde di trogloditi ubriachi e drogati che stanno devastando il centro di Roma trasformandolo in un campo di battaglia. Gente che urina sui muri, che lancia bottiglie di birra ai passanti e alle vetrine dei negozi obbligandoli a chiudere, che fronteggia le Forze dell’ordine, che riduce i monumenti in contenitori di rifiuti impedendo a romani e turisti venuti in visita nella Capitale di viversi le bellezze della Città Eterna.

Mi chiedo cosa stiano facendo Alfano e Marino, oltre a sparare le solite frasi di circostanza senza senso, che come al solito si distinguono per totale indifferenza e incapacità.

Dopo il trattamento vergognoso che altre Nazioni hanno riservato ai tifosi italiani in trasferta, con arresti preventivi ingiustificati e settimane di carcerazione immotivata in totale assenza di episodi di violenza e vandalismo mi aspetto che l’Italia abbia la dignità, prima di rispedire a casa a calci nel sedere questi dementi, di pretendere immediatamente il risarcimento dei danni materiali e di immagine subiti dalla città. Questo schifo lo facciano a casa loro.

Condividi

13 comments

Vai al modulo dei commenti

    • Marco Mengoli on 19 febbraio 2015 at 18:02
    • Rispondi

    Condivido in pieno gli insulti a questi teppisti , visto che NON posso fare altro che viceversa molto volentieri farei , NON fosse altro per dimostrare che gli Italiani NON sono gli imbelli e imbecilli che vengono presentati dai nostri dirigenti che hanno meno coraggio e dignità di loro.

    • Olga Antonelli on 19 febbraio 2015 at 18:08
    • Rispondi

    NON SAPPIAMO FARCI RISPETTARE, COMPRESO CHI GESTISCE LA COSA PUBBLICA. E’ UMILIANTE E CI SENTIAMO IMPOTENTI DI FRONTE A CERTE ARROGANZE DISTRUTTIVE . ANCHE SE LI FERMASSERO, LA NOSTRA GIUSTIZIA GIREREBBE LA TESTA DALL’ALTRA PARTE. NON SIAMO DIFESI Nè TANTOMENO CI SENTIAMO TALI. UNA BRUTTISSIMA SENSAZIONE.

    • Enrico Casaburi on 19 febbraio 2015 at 18:10
    • Rispondi

    Sono totalmente d’accordo. Brava Giorgia, le tue parole rispecchiano perfettamente i miei pensieri e la mia rabbia, come credo i pensieri e la rabbia di tanti romani.

    • nino on 19 febbraio 2015 at 18:11
    • Rispondi

    Non posso che copiare pare pare le parole di Giorgia Meloni, con qualche “parolaccia in più x Alfano , molte x Marino , moltissime x i tifosi del Feyenoord.

    Stiamo diventando le marionette di Europa e dintorni !!!!

    • Paoletti Giovanni on 19 febbraio 2015 at 18:42
    • Rispondi

    ogni giorno con le tue azioni ed il tuo pensiero, ci dimostri che anche in italia ci sono politici seri e con gli attributi, dai maro’ ai tifosi laziali la politica italiana esce sconfitta e ridimensionata con gente come te, la russa e salvini creiamo una forza credibile e di alternativa al sistema
    grazie

    • Salvatore Pulvirenti on 19 febbraio 2015 at 19:55
    • Rispondi

    Povera Italia questa e’ la prova che e’ diventata un Paese anarchico.Ha ragione la Meloni e lo stato di diritto e civiltà’ non esiste più’>Io vivo in England ,ma amo il mio paese e mi rattrista tutto quello che sta’ succedendo, specialmente a Roma. Ma dove e’ finito il nostro Bel Paese??Perche’ e come mai questi stessi politici incapaci e corrotti vengono ,tutti , votati sempre???

  1. intanto si doveva sospendere la partita e poi che l’Olanda paghi i danni subiti e i delinquenti arrestati ci sia un processo e no che debbano uscire dopo poche ore questo che deve fare l’italia Marino e Alfano dimissioni subito le loro parole di convenienza fanno solo schifo

  2. Renzi a furor di popolo,visto come viene contestato dalla gente,perchè non ha titolo per coprire quel ruolo,Alfano deve dare le dimissioni perché oltre a essere un vigliacco traditore,è il più incapace ministro che la Storia della republica ricordi!!!!!

  3. RENZI E ALFANO E MARINO ,VERGOGNOSI,DATE LE DIMISSIONI,INCAPACI! ! ! ! ! ! ! ! !

    • maurizio on 19 febbraio 2015 at 23:24
    • Rispondi

    Una cosa veramente vergognosa, il minimo che si possa fare fargli pagare i vandalismi perpretati verso la citta, e vedrete che domani qualcuno incolperà i poliziotti perchè hanno picchito questi vandali…

  4. C’è’ poco da commentare ma 2 cose
    Almeno vanno dette
    Primo N. N
    che chi ci comanda in questo
    Caso (quel voltagabbana di Alfano e quel’odiato dai romani
    Sindaco)
    Sono incapaci
    Secondo
    Che siamo un paese di Mer…

  5. un paese democratico,deve far rispettare la legge a tutti i costi,altrimenti non può definirsi un paese civile e DEMOCRATICO !!!!!!!!!!!!!!!!

    • Luisa nolano on 20 febbraio 2015 at 20:52
    • Rispondi

    In genere i sentimenti di razzismo sono rivolti verso il sud in genere ,in questa circostanza (non solo) ci sono forti sentimenti di razzismo nei confronti del nord mi auguro che siano arrestati fino al pagamento dei danni con la lungaggine di un regolare processo

Rispondi