Mar 06

Vediamo se Renzi liquiderà come demagogia e populismo anche l’allarme immigrazione di Frontex

L’Unione Europea lancia l’allarme immigrazione: un milione di profughi in arrivo dalla Libia sulle coste italiane. Vediamo se il governo Renzi continuerà a far finta di niente e liquiderà le informazioni fornite oggi dell’agenzia europea Frontex come semplice demagogia e populismo, così come ha fatto nei nostri confronti quando abbiamo sollevato il problema di questa imminente catastrofe. Tutto questo in un contesto nel quale l’Isis controlla le coste libiche e decide chi deve essere sgozzato sulla spiaggia e chi può partire per l’Italia.

Basta con gli indugi dell’Esecutivo: l’Italia intervenga in Libia, insieme ad una coalizione di Stati volenterosi, a sostegno del governo legittimo di Tobruk e per allontanare i terroristi dai nostri confini. E si faccia inoltre promotrice di una missione europea in territorio libico per vagliare a monte le richieste di asilo politico e per suddividere equamente i profughi tra i 28 Stati membri della Ue.

Condividi

1 comment

    • Marcotto Cristian on 18 marzo 2015 at 10:59
    • Rispondi

    Il fenomeno in Italia va’ fermato anche partendo dal Brennero fino alla Sicilia, in Austria respingono i profughi in Italia !

Rispondi