Mar 15

L’Italia chieda in sede Ue e Onu un intervento della comunità internazionale per fermare il genocidio dei cristiani

Oggi un nuovo attacco ai cristiani, colpite due chiese in Pakistan. Dalla Nigeria all’Egitto, dalla Siria al Pakistan, gli integralisti islamici stanno compiendo un genocidio delle comunità cristiane. Ora che il Vaticano e lo stesso Papa Francesco hanno lanciato il loro grido d’aiuto, l’Italia non resti in silenzio, il Governo porti la questione in sede europea e all’ONU per chiedere un intervento della comunità internazionale, che da troppo tempo finge di non vedere e non sapere #siamotuttiN.

Condividi

Rispondi