fbpx

Apr 21

Marche: le dimissioni degli assessori Pd dalla Giunta Spacca sono una farsa. L’unica alternativa alla sinistra è Acquaroli

Oggi con le dimissioni degli assessori Pd dalla Giunta Spacca si è consumata un’altra puntata della farsa che da mesi sta disgustando i marchigiani: si scontrano due pezzi di centrosinistra e i loro blocchi di potere che insieme, per anni, hanno impedito alle migliori energie delle Marche di esprimersi. Uno di questi due ha persino trovato per strada l’improvvido sostegno di pezzi di centrodestra (Forza Italia e Area Popolare) che, sostenendo il trasformismo di Gian Mario Spacca, rinnegano ogni diversità culturale dal centrosinistra.

La candidatura di Francesco Acquaroli, lanciata da Fratelli d’Italia e sostenuta da molte liste civiche, è l’unica vera alternativa di programma e di governo alle due sinistre di Spacca e Ceriscioli. La sua candidatura nasce da anni di coerente opposizione e da un rapporto costante con il territorio, il suo tessuto sociale e imprenditoriale, e trova il suo portabandiera in un giovane sindaco che saprà restituire speranza a questa bellissima Regione.

 

Condividi

Rispondi