Apr 23

Renzi non ha intenzione di cancellare l’Imu agricola e vuole far pagare i debiti delle banche agli italiani

Il viceministro dell’Economia Morando è venuto oggi in Parlamento e ha detto che col Def il Governo è favorevole a rivedere l’Imu agricola ma non a superarla, mentre giudica urgente un intervento sulle sofferenze bancarie. Il responsabile economico del Pd Taddei tiene poi a farci sapere che “non c’è alcuna possibilità che ci sia una bocciatura dell’idea di bad bank” da parte dell’Ue.

Traduco in parole semplici: Renzi non ha nessuna intenzione di cancellare l’Imu agricola, che continuerà a mettere in ginocchio uno dei settori strategici della nostra economia, mentre intende fare di tutto per far pagare agli italiani 130 miliardi di euro di debiti delle banche private. È l’ennesima prova di un Governo che continua a massacrare l’economia reale per fare gli interessi delle lobby e della grande finanza.

 

Condividi

1 comment

    • vittorio on 6 maggio 2015 at 17:32
    • Rispondi

    ha ragione la Meloni questo governo sta distruggendo l’economia reale per rilanciare quella voluta dai poteri finanziari.

Rispondi