Giu 04

Disgustata per la scarcerazione del 19enne rom. Vogliamo giustizia e certezza della pena

Verrà scarcerato il 19enne rom a bordo dell’auto che a Roma ha investo otto persone e ucciso una donna.

Non c’è nessuna prova che a guidare non fosse lui, ma sarà fuori di galera. Ad essere accusato sarà probabilmente il suo compare minorenne che data l’età avrà una condanna contenuta e lieve.

Ecco come funziona la giustizia italiana. sono disgustata: noi vogliamo certezza della pena e giustizia per le vittime.

Condividi

1 comment

  1. oltre tutto avrà assistenza legale con il gratuito patrocigno,non tirerà fuori un centesimo e continuerà a commettere reati fin che campa.Se fosse toccato a un italiano gli avrebbero portato via casa e ogni bene,mandandolo sotto i ponti.Ma la vogliamo finire o no?

Rispondi