Giu 05

Spero che quella di Orfini sia ignoranza e non malafede. Se il Pd fosse un partito serio chiederebbe le dimissioni di Marino

Spero proprio che quella di Orfini non sia malafede ma solo ignoranza. Segnalo al presidente del Pd che nessun esponente di Fratelli d’Italia è stato arrestato: Gramazio non è mai stato di Fratelli d’Italia e rappresenta un altro partito. Alemanno, che è solo indagato e che siamo certi dimostrerà la sua estraneità, non era di FdI quando governava Roma e da mesi si è sospeso da tutti gli incarichi del nostro movimento. Sono tanti invece i consiglieri e gli amministratori del Partito Democratico, presieduto da Orfini, che figurano nella lista degli arrestati. Tra questi: Coratti, Ozimo, Tassone, Pedetti. Addirittura ai vertici del sistema “Mafia Capitale” comparirebbero esponenti della sinistra storica, come Odevaine, braccio destro del sindaco del Pd Veltroni e collaboratore dei governi Letta e Renzi fino al momento dell’arresto. Né il Pd non può affermare che con l’avvento di Marino in Campidoglio la tendenza a foraggiare le cooperative di Buzzi si sarebbe invertita: nel primo semestre della giunta Marino ad esempio i finanziamenti destinati alla cooperativa “29 giugno” sono aumentati del 67% rispetto agli ultimi sei mesi dell’amministrazione di centrodestra. Se il Pd fosse un partito serio sarebbe il primo a chiedere le dimissioni di Marino per consentire a Roma attraverso nuove elezioni di ripulirsi dal marciume. E se il Pd considera Marino estraneo a questo sistema, sarà perfettamente libero di ricandidarlo Sindaco. Purtroppo invece siamo sempre di fronte alla solita sinistra abbarbicata al potere e molto nervosa per non poter continuare a sbandierare una superiorità morale che non ha mai avuto.

Condividi

2 comments

    • Ermanno Vernocchi on 5 giugno 2015 at 20:03
    • Rispondi

    Giorgia Meloni sei il miglior politico su piazza… Rimani sempre coerente ai valori tradizionali sempre difesi dalla destra. (Quella vera)
    Una sentinella in piedi.

  1. le regole,da sempre in Italia valgono per tutti,tranne che per i comunisti e i loro amici.A proposito di Marino,o costui è un demente e non si è mai accorto che la valanga di soldi che ha avuto tra le mani per le varie emergenze non andavano a buon fine,oppure……….e secondo me per arrivare a fare il sindaco di Roma non puoi essere un cretino.Ma…se salvum pù

Rispondi