Giu 19

Sarkozy è l’ultima persona al mondo che può criticare la proposta delle quote. La colpa del caos libico è sua

Sarkozy è l’ultima persona al mondo che può permettersi di criticare la proposta di distribuire i richiedenti asilo tra gli Stati dell’Unione Europea. Non sfugge, infatti, come il caos libico e il conseguente esodo di centinaia di migliaia di immigrati siano causa proprio della scellerata guerra nella quale l’ex presidente francese ha trascinato mezza Europa per favorire la Francia nell’approvvigionamento energetico e, forse, per togliere di mezzo ogni prova dei suoi rapporti poco limpidi con Gheddafi.

Condividi

Rispondi