Lug 09

Orrendo il regalo di Morales al Papa. Falce e martello simbolo di morte e dittature sanguinarie

«Solo un uomo di Chiesa come Papa Francesco poteva mantenere la calma dopo aver visto mettere il corpo di Gesù Cristo su un simbolo che rappresenta dittature feroci e sanguinarie e persecuzioni contro i cristiani. In nome della falce e martello, milioni di persone sono state uccise e ancora oggi in Stati dichiaratamente comunisti come la Cina o la Corea del Nord non esiste libertà di religione. Al Santo Padre la mia stima più profonda. Chi non crede nel politicamente corretto, come me, avrebbe preso l’orrendo regalo di Morales e glielo avrebbe tirato dietro.

P.S. Se il Papa volesse riciclare questo “dono” consiglio il compleanno della Boldrini. Sicuramente la PresidentA apprezzerebbe…»

Lo scrive su facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni commentando le foto dell’incontro in Bolivia tra Papa Francesco e Morales nel corso del quale il presidente boliviano ha regalato al Santo Padre un crocifisso con la forma della falce e il martello.

Condividi

2 comments

  1. la presidentA boldrini sicuramente saprebbe dove metterselo.A proposito,il simbolo di oppressione è solo la croce uncinata.La falce e martello,simbolo di pace e uguaglianza ha solo corretto il comportamento di chi non si è allineato.Non mettiamola cosi tragica,hanno solo ammazzato alcune milioni di persone,ma solo per dare l’esempio.

    • Carlo on 13 luglio 2015 at 15:42
    • Rispondi

    Il presidente Morales è stato ….immorales.

Rispondi