Ago 16

Se dovesse essere confermato che gli assassini dei coniugi di Brescia sono stranieri, siano espulsi e scontino la pena nella loro Nazione

Il duplice ed efferato omicidio di Brescia sembra che sia già ad una svolta: in queste ore due cittadini stranieri sono stati arrestati con l’accusa di avere ammazzato i coniugi titolari di una pizzeria.

In attesa di capire qualcosa di più nei prossimi giorni, ad ora abbiamo due certezze: in Italia le Forze dell’Ordine svolgono un lavoro fondamentale e l’immigrazione è un fenomeno che deve essere gestito con fermezza, serietà e rigidità.

Se dovesse essere confermato che gli esecutori di questo gravissimo crimine sono stranieri, c’è solo una cosa da fare: espulsione immediata e far scontare la pena nella loro Nazione, sperando che li sbattano in galera e buttino via la chiave.

Condividi

Rispondi