Set 06

Caro Renzi, se difendere il proprio popolo è da bestie allora siamo bestie. Le vere bestie da combattere sono i tagliagole dell’Isis

Se per Renzi difendere il proprio popolo è da bestie allora siamo bestie. Ma se Renzi non fosse solo un patetico servo saprebbe che le vere bestie da combattere sono i tagliagole dell’Isis che uccidono uomini, donne e bambini nel l’indifferenza e nel silenzio dell’Europa, non la destra che denuncia l’ipocrisia di chi ci governa. Non è umanità restare inermi davanti ai massacri, alle torture, alla riduzione in schiavitù delle bambine yazide e cristiane. Non è umanità accogliere chi riesce a scappare e lasciare morire chi non riesce a farlo. Renzi, se vuoi fare un atto da uomo e non continuare a fare l’eunuco, chiedi a nome dell’Italia un intervento militare europeo a sostegno dei governi che combattono l’Isis.

Condividi

2 comments

    • Valerio dugo on 7 settembre 2015 at 06:05
    • Rispondi

    Ciao Giorgia purtroppo sono parole che ai signori (!?!?!?)che ci governano non importa nulla. Abbiamo perso il senso della Patria. Hai detto bene : fuggono lasciando che il loro paese venga distrutto . Lasciano agli altri il compito di tenere alto il nome del proprio paese per poter dire un giorno ,amo la mia terra. Ma il sangue versato da chi è rimasto non conta nulla.
    Continua a difenderci cara Giorgia. W l’ITALIA . Valerio

  1. felice di essere bestia

Rispondi