Set 17

Dalla Merkel un’operazione squallida: la Germania accoglie i profughi per avere manodopera a basso costo

Si chiude il cerchio. Con il suo appello di oggi ai costruttori di auto e la richiesta di dare opportunità di lavoro ai rifugiati, la Merkel ammette chiaramente che la Germania accoglie i profughi solo perché l’industria tedesca ha bisogno di manodopera qualificata a basso costo. È un’operazione squallida, che Fratelli d’Italia ha denunciato fin dall’inizio e che solo un Governo asservito a Berlino è incapace di capire. Della finta umanità e della solidarietà pelosa dei tedeschi non sappiamo che farcene.

Condividi

Rispondi