fbpx

Set 30

Meloni a Renzi: inumano e furbo alzare la soglia di accesso ai servizi sociali con la riforma dell’Isee

«Presidente Renzi, il Conte Mascetti sarebbe fiero di lei per la risposta che ha dato sul nuovo metodo di calcolo dell’Isee. Su questa riforma avete fatto il gioco delle tre carte: nel momento in cui la povertà aumentava, il governo Pd ha alzato la soglia di accesso ai servizi sociali essenziali, includendo parametri come l’indennità di accompagnamento. In questo modo è aumentata la quota della disperazione e le famiglie che prima accedevano ai servizi essenziali, ora non li hanno più».

È la replica al premier Renzi del presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, nel corso question time alla Camera sulla correzione del nuovo metodo di calcolo parametri dell’ISEE.

«Questo metodo è furbo e crudele e non ce lo saremmo mai aspettato da chi, dalla mattina alla sera, dispensa lezioni di umanità. Forse ne avete tanta per i migranti, di certo non per quei cittadini italiani disperati, che hanno contribuito a mettere in piedi le Istituzioni che state devastando. Fareste cosa buona e giusta se ogni tanto vi occupaste di loro. Per Fratelli d’Italia vengono “prima gli italiani” e domenica 4 ottobre saremo in piazza per la campagna “Povera Patria”: raccoglieremo generi alimentari di prima necessità a favore di tutti i nostri connazionali in difficoltà e totalmente dimenticati dalla sinistra e dal governo», ha spiegato Meloni.

Condividi

Rispondi