Gen 09

Senza leggi severe e il reato di immigrazione clandestina l’Italia diventerà il campo profughi della UE

Al Governo Renzi-Alfano che vuole abolire il reato di immigrazione clandestina, Fratelli d’Italia chiede invece di introdurre la stessa legge presente nella Germania di “santa” Angela Merkel dove l’immigrazione illegale è un reato punito con una pena detentiva da uno a 3 anni e con una sanzione pecuniaria. Oppure, se preferiscono, possono introdurre la legge in vigore nella Francia del pacatissimo Hollande: reclusione di un anno e ammenda pecuniaria. Perché, non sfuggirà nemmeno a Renzi, se l’Italia continua ad essere lo Stato europeo con le leggi meno severe, presto diventerà il campo profughi dell’Unione Europea.

Condividi

Rispondi