Feb 15

Caro Renzi, correggi le tue slide con i dati della Banca d’Italia su debito, spesa e tasse

meloni_2Oggi Renzi si è vantato dei “numeri da talk show” ottenuti dalle slide sui suoi due anni di Governo e ha rinnovato l’invito agli italiani a scrivere suggerimenti o contestazioni alla sua e mail: matteo@governo.it. Gli scriverò anche io ma non userò le mie parole, né aggiungerò considerazioni politiche. Mi limiterò a copiare ed incollare i dati diffusi oggi dalla Banca d’Italia su debito, spesa pubblica e tasse. Ecco, in anteprima per voi, la mail che manderò al Presidente del Consiglio: “Caro Matteo, grazie delle tue utilissime slide, le conserverò con cura e tra le mie cose più care. Hai chiesto suggerimenti e contestazioni. Per non farti perdere troppo tempo con lunghi discorsi, ti inoltro i “suggerimenti” diffusi oggi da Banca d’Italia. Mi auguro che vorrai tenerne conto per correggere le tue slide. Credimi: sono davvero molto utili. 1. Le entrate tributarie nel 2015 sono state pari a 433.483 milioni di euro rispetto ai 407.579 milioni del 2014. Tradotto: nel 2015 gli italiani hanno pagato 25,9 miliardi di tasse in più rispetto al 2014, +6,4%; 2. A fine dicembre 2015 il debito pubblico si è attestato a 2169,9 miliardi rispetto ai 2136,0 miliardi di fine 2014. Tradotto: il debito pubblico è aumentato di 33,8 miliardi; 3. Le spese correnti dello Stato sono passate da 483 a 536 miliardi, mentre le spese per gli investimenti da 56 a 45 miliardi. Tradotto: lo Stato spende 87 miliardi di più, ma investe 11 miliardi di euro di meno. Cordiali saluti, Giorgia Meloni”. P.S. Se volete, potete copiare e incollare anche voi questa mail ed inviarla a Renzi. L’indirizzo è:matteo@governo.it.

Condividi

Rispondi