Feb 21

Meloni a piazza vittorio contro il degrado: è il tempo della responsabilità, io in campo con lista FdI

vittorio«Fratelli d’Italia oggi passeggia insieme ai cittadini di piazza Vittorio contro il degrado, l’illegalità, l’insicurezza, condizioni nelle quali i romani vivono ogni giorno. Il rione Esquilino doveva essere il salotto buono di Roma, un fiore all’occhiello, ma oggi è il simbolo del degrado della capitale d’Italia e del fallimento delle politiche di integrazione della sinistra. Siamo qui per ribadire che non vogliamo una città nella quale i romani non si sentano a casa propria e non si sentano romani. Chiediamo pulizia e rispetto delle regole: fuori chi non rispetta le regole. Vogliamo una città pulita e a misura d’uomo. Bertolaso ha parlato ieri di ‘tolleranza zero’ verso chi non rispetta le regole, verso il degrado, verso l’abusivismo. Sono fenomeni reali e a Roma noi sposiamo questo slogan». Infine una battuta: «Non sappiamo con precisione quanti cinesi vivano oggi all’Esquilino, che la sinistra ha trasformato nella China Town italiana. Ma a breve ci saranno le primarie del Pd e forse avremo qualche dato in più… ». Lo ha detto stamattina il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, in occasione della ‘passeggiata contro il degrado’ organizzata da FdI Roma a Piazza Vittorio, cuore dello storico rione Esquilino. «È arrivato il tempo della responsabilità e lo dico anche agli alleati, perché si è parlato troppo di nomi e partiti e poco di programmi e di romani. A noi interessano i romani: dobbiamo rimboccarci le maniche perchè questa città lo merita. Per questo ho dato personalmente la mia disponibilità: non mi sono potuta candidare sindaco ma sarò capolista di Fratelli d’Italia alle amministrative»

Condividi

Rispondi