Feb 22

La legalizzazione dei mercatini rom a Roma è istigazione a delinquere

melrenIl Comune di Roma guidato dal prefetto Tronca spende la bellezza di 5 milioni di euro dei romani per legalizzare i mercatini abusivi usati dai rom per rivendere quello che rubano. È una decisione che ci lascia senza parole e che potrebbe configurare anche il reato di istigazione a delinquere, perché un’istituzione pubblica ha il compito di combattere l’illegalità e non di incentivare chi viola la legge. Non ci stupisce che una scelta del genere sia stata presa da chi rappresenta il Governo Renzi nella Capitale e chiedo ufficialmente ai candidati sindaco della sinistra di dire cosa ne pensano e se condividono questa iniziativa. Dal canto nostro, la posizione di Fratelli d’Italia è chiara: ritiro immediato della delibera e tolleranza zero contro chi non rispetta la legge.

Condividi

Rispondi