Lug 03

Giorno del rispettoso silenzio, proclamare lutto nazionale per rientro salme in Italia

tor2Dopo l’efferato attentato di Dacca trovare le parole per esprime il cordoglio è difficile. Un assalto barbaro e vigliacco messo in atto da fanatici islamici contro uomini e donne “colpevoli” di non essere mussulmani e non conoscere i versetti del Corano. Sono dieci le vittime italiane: Adele, Marco, Claudia Maria, Nadia, Vincenzo, Maria, Cristian, Claudio, Simona e il bambino che portava in grembo.
Alle loro famiglie, ai loro figli, mogli, mariti, madri, padri, sorelle e fratelli, amici più cari il mio abbraccio e la mia vicinanza.
Oggi è il giorno del rispettoso silenzio, in attesa del rientro delle salme in Italia. Mi appello al governo affinchè per quell’occasione sia proclamato un giorno di lutto nazionale.
Condividi

Rispondi