Ott 05

Da FdI interrogazione a Padoan sulle sofferenze delle good bank: gli italiani devono sapere a chi stanno affidando i loro risparmi

gioÈ incredibile. A pochi mesi dall’entrata in vigore del famigerato decreto “salva-banche” del Governo Renzi, i 4 nuovi istituti di credito (Nuova Banca Etruria, Nuova Banca Marche, Nuova CariChieti e Nuova CariFe) hanno già accumulato la bellezza di 3,39 miliardi di sofferenze, ovvero una zavorra di crediti deteriorati difficili da riscuotere e che sta facendo scappare a gambe levate i possibili compratori delle banche.

Come è possibile che sia successo tutto questo con degli istituti di credito che erano stati ripuliti mandando in fumo i soldi dei risparmiatori? Come è possibile che queste nuove banche siano state affidate ad amministratori ancor più negligenti e incapaci degli amministratori delle banche fallite? Fratelli d’Italia presenterà un’interrogazione parlamentare al ministro dell’Economia Padoan per fare chiarezza su questa vicenda: i cittadini italiani hanno il diritto di sapere a chi stanno affidando i loro risparmi e dei rischi che stanno correndo.

Condividi

Rispondi