Ott 07

Lotti umilia l’incarico della Mogherini: Renzi smentirà il suo braccio destro e difenderà l’Alto rappresentante Ue per la politica estera?

1459340884836giorgia_meloni_a_un_giorno_da_pecora_2Il sottosegretario Lotti, braccio destro di Renzi, dice che D’Alema è accecato “dalla rabbia e dall’odio personale per non aver ottenuto la sua poltroncina di consolazione”. Tutti sanno che la “poltroncina” alla quale Lotti fa riferimento è quella dell’Alto Rappresentante della Ue per la politica estera e di sicurezza, ovvero l’incarico europeo per il quale il Governo Renzi preferì Federica Mogherini proprio all’ex segretario DS.

Per Fratelli d’Italia quella poltrona è sempre stata un inutile pennacchio e per questo siamo stati criticati dagli esponenti del partito di Renzi. Ora è uno dei suoi più autorevoli esponenti a umiliare la Mogherini e a dire che quell’incarico vale meno di niente, più o meno come la presidenza onoraria di un ente in liquidazione. Chissà che cosa farà ora Renzi: smentirà Lotti e difenderà la Mogherini?.

Condividi

Rispondi