Ott 19

Al referendum voteremo no indipendentemente da quello che dicono Obama e i burattinai di Renzi

La riforma della Costituzione di Matteo Renzi non produce risparmi reali, non semplifica l’iter legislativo, non diminuisce i conflitti di competenza tra Stato e Regione, non mette fine alla vergogna dei governi nominati e dei parlamentari voltagabbana. Questa riforma serve solo a Renzi per togliere agli italiani il diritto di scegliersi i senatori.

È il motivo per il quale il 4 dicembre voteremo no, indipendentemente da quello che dicono Barack Obama, la grande finanza, le burocrazie e tutti i burattinai di Matteo Renzi.

Condividi

1 comment

    • Pino on 17 marzo 2018 at 04:21
    • Rispondi

    Condivi e appoggio.

Rispondi