Nov 02

Anche Papa Francesco invita alla prudenza sugli immigrati. Solo Renzi e Alfano sono rimasti a difendere la politica delle ‘porte aperte a tutti’

“Prudenza sui migranti. Non si possono accogliere più di quanti non si è in grado di integrare”. Non sono parole del premier ungherese Orban o di qualche “populista” di Fratelli d’Italia: lo ha detto ieri Papa Francesco.

Ormai a sostenere l’immigrazione incontrollata e la politica delle porte aperte a tutti sono rimasti solo il Governo Renzi – Alfano e le cooperative che lucrano 4 miliardi di euro l’anno con il business dell’accoglienza.

Condividi

1 comment

  1. Onorevole Meloni.
    Auguri per essere diventata mammina. Superato il lieto evento, le dico: Si tiri su, non trascuri la persona, lei è graziosa ma oltretutto è la sola speranza che ci rimane dopo il tradimento di Fini.
    Quando la vedo apparire in TV mi si rallegra il cuore, sia tenace, le vogliamo un sacco di bene.
    Lo lasci dire ad un ragazzo di ottantanove anni, fondatore, nel 1946, a soli diciotto anni, con un manipolo di ragazzi sotto la guida di Nino Tripodi, del glorioso Movimento Sociale Italiano di Crotone, nonché amico personale di Giorgio Almirante.
    Stringa i denti e…coraggio!
    In bocca al lupo

Rispondi