fbpx

Dic 31

Governo annuncia svolta che non esiste, blocco navale unica soluzione per fermare invasione

 

Sfidando ogni senso del ridicolo, il Governo Gentiloni annuncia una svolta nelle politiche di accoglienza degli immigrati. Il nuovo ministro dell’Interno Minniti ha annunciato un maggior controllo degli irregolari sul territorio e che le espulsioni “saranno raddoppiate” passando dalle attuali 5 mila l’anno a 10 mila.

Peccato che ogni anno sbarcano in Italia più di 170 mila clandestini. Questa gente crede che gli italiani siano tutti scemi. Gli stessi che hanno fatto entrare 500 mila clandestini in tre anni e che continuano a usare la nostra Marina militare per fare il servizio navetta dal Nord Africa all’Italia, gli stessi che hanno rinunciato a controllare le nostre frontiere e che spendono miliardi di euro per “l’accoglienza” ora annunciano solennemente una svolta che non esiste. L’unica svolta seria sarebbe quella di fermare l’invasione attraverso un blocco navale al largo delle coste libiche. Ma per farlo serve un altro Governo.

Condividi

Rispondi