Feb 01

Da Napolitano parole vergognose. Il popolo vuole votare subito

Per Giorgio Napolitano nei “Paesi civili alle elezioni si va a scadenza naturale”. Traduzione: dopo Monti, Letta e Renzi ci teniamo fino al 2018 il quarto governo di fila non scelto dagli italiani.

Vergogna! Basta con gli inciuci di palazzo, coi voltagabbana e i prestanome di qualcuno: il popolo sovrano vuole votare ora e scegliere un governo che faccia i suoi interessi #elezionisubito.

Condividi

2 comments

    • Nicoletta on 3 febbraio 2017 at 13:19
    • Rispondi

    Ma questo…non dovrebbe stare muto ormai? Sempre in mezzo a tutto sta? Che se ne stesse a casa..a godersi il suo Vitalizio da Pascia’..quando noi usciamo alle 4 per guadagnare 5 euro all’ ora! Napolitano…vai a casa..vergognati!!! Forza Giorgia e Matteo!

    • michele on 7 febbraio 2017 at 11:11
    • Rispondi

    Parla lui che ha visto e votato più governi e parlamenti anticipati di tutti quelli che votano , forse i giovani non ricordano e i pensionati sono stanchi di ascoltare ma i nati dal 50 al 70 ricordano e ascoltano ancora caro Napolitano, ti devi solo vergognare ma quelli come te la vergogna la hanno uccisa per gli interessi .
    NEI PAESI CIVILI CARO NAPO ORSO CAPO I GOVERNI ED I PARLAMENTI SONO ELETTI E QUANDO SBAGLIANO VANNO A CASA E SI RIVOTA .
    nei paesi civili un eletto in un partito non cambia sedia torna a casa se non gli va più bene il mandato per cui ha preso voti .
    Giorgia e Matteo non mollate ma okkio alle compagnie 😉

Rispondi