Mar 18

L’invasione islamica dell’Europa procede con la complicità di buonisti e governanti

La Turchia annuncia l’invasione islamica dell’Europa. Con la complicità dei buonisti e di chi governa le nostre Nazioni, la cosa sta procedendo alla grande da anni.

Ma io non mi rassegno e non mi arrendo.

Condividi

2 comments

    • Franco Cordiale on 19 marzo 2017 at 03:22
    • Rispondi

    Erdogan ripete la vecchia minaccia di Boumedienne, citata da Oriana Fallaci. La minaccia dell’allora presidente algerino (metà anni ’70) era questa: “Voi occidentali ci avete colonizzato. Ma anche noi verremo a casa vostra e non verremo da amici. La nostra arma sarà la PANCIA DELLE NOSTRE DONNE” ! Quanto ai famosi “buonisti” della “accoglienza” ad ogni costo, guardate che di buono non hanno nulla ! Altrimenti si porrebbero (anche i buonisti bianco vestiti che pontificano sulle folle) alcune domande, tipo questa: che vita possiamo garantire a chi arriva, se non ci sono possibilità di lavoro nemmeno per i residenti ? Quale futuro, visto che anche i giovani italiani devono cercar lavoro all’estero ? Ma cosa volete, i buonisti nella loro sconfinata “bontà” non si fermano di certo di fronte a simili quisquilie ! Essi sono tanto più “buoni” di noi…Un po’ meno buoni invece, i tipetti come ERDOGAN, i quali sanno benissimo dove vogliono arrivare.

    • venni roxi on 19 marzo 2017 at 12:30
    • Rispondi

    Cara Giorgia, ha ragione! In paesi come il Regno Unito, i musulmani non s*integrano. I maschi disturbano le donne occidentali e puo* capitare anche di sentire come una donna occidentale, vestita in modo normale, venga chiamata da questi soggetti primitivi *a whore* ovvero prostituta. Bisogna essere BUONI a cominciare con noi stessi… La nostra gente non puo* formare una famiglia, spesso per mancanza di mezzi economici. A questi invasori invece, non mancano mai i mezzi per mettere su famiglia, anche numerosa. Certo, sempre pagata con i nostri soldi…

Rispondi